2° Convegno Nazionale di Medicina Ildegardiana – La Discretio di Santa Ildegarda nell’approccio integrato alle malattie croniche

2° Convegno Nazionale di Medicina Ildegardiana – La Discretio di Santa Ildegarda nell’approccio integrato alle malattie croniche

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Stresa, 13-14 ottobre 2018

Relatori: Prof. Mariano Bizzarri, Prof. Marta Bertolaso, Prof. Roberto Germano, Dott.ssa Paola Barbero, Dott.ssa Sabrina Melino, Dom Pierfrancesco De Feo, Dott. Christiane Ernst-Paregger, Dott. Wighard Strehlow.

Anche quest’anno, alcuni tra i più importanti studiosi e clinici d’Italia ed Europa, dediti all’approfondimento del pensiero di Ildegarda di Bingen e delle sue implicazioni nel campo sempre più esteso della Medicina Integrata, si riuniranno sul Lago Maggiore grazie all’iniziativa di Thesaura Naturae. Il tema che abbiamo scelto per l’edizione 2018 è quello della Discretio, inizialmente intesa da Ildegarda come equilibrio e moderazione, doti poste come perno e centro di una ruota ideale che certamente rappresenta la Regola benedettina (di cui la badessa fornisce un’interpretazione originale) ma ancor più è simbolo dell’eterna trasformazione della vita.

A Stresa scopriremo come un concetto di impronta così dichiaratamente teologica e “antroposofica” possa interessare il campo della Medicina Integrata, con particolare riguardo alle patologie croniche.

Tag
Thesaura Naturae